italian metal

Login



        

Password dimenticata?
Nome utente dimenticato?

Ultimi Commenti

[09/12/2016] Davide
Alltheniko: on-line il nuovo sing...
Che figata!
[29/10/2016] Rod
Rod Sacred - Submission
Grazie mille, gentilissimi, non ho parole!
[27/07/2016] Leo
Myriad Lights - Kingdom of Sand
Se chiudi gli occhi quando ascolti questa musica sembra di essere eseguita da ba...
[22/07/2016] Francesco76
Infected: anteprima da 'Judgment ...
Complimenti ragazzi siete fantastici.....Gianmarco sei GRANDE
[18/07/2016] Dario Cattaneo
Ibridoma - December
Mi scuso per i toni accesi, tra l'altro rivolto a te che appunto non c'entravi, ...
[18/07/2016] Gabriele
Ibridoma - December
Ti ringrazio per la segnalazione, ho già provveduto a contattare lo staff dell'a...

On the Net

facebooktwittermyspacelast.fm
Black Oath - Litanies in the Dark
Scritto da Gabriele Nunziante   
Giovedì 05 Gennaio 2017 09:00
Black Oath - Litanies in the DarkAd un anno dall'ultimo full-length, l'ottimo 'To Below and Beyond', i Black Oath si presentano con una nuova registrazione, questa volta nel formato EP e sotto etichetta Terror from Hell Records. Quattro brani, tutti inediti e di cui due strumentali, per ricordarci come in appena un decennio la formazione di stanza a Milano si sia ritagliata una solida posizione nella nostra scena.

'Litanies in the Dark', questo il titolo del decimo capitolo della discografia dei Black Oath, si rivela ancora una volta un ottimo prodotto: A.th e compagni non hanno più molto da dimostrare a chi già ha avuto la possibilità di conoscerli in questo decennio, ma è sempre un piacere poterli riascoltare all'opera. Quanto proposto dalla band è un heavy/doom molto canonico per suoni e strutture, ma che preferisce alle atmosfere più sepolcrali e truculente di certe formazioni un aspetto più "soffuso", con un occhio di riguardo alle melodie e un cantato pulito ben lontano dai classici.

Non partono certo in sordina i Black Oath: "...from Here" è una gemma di heavy/doom metal cesellata da un riff di facile presa, una cavalcata sì lenta ma che non si trascina su atmosfere fumose e impalpabili, quanto piuttosto mostrando una sicurezza e un piglio decisamente heavy per la formazione milanese. Tutto, dal cantato alle parti strumentali, risulta perfetto fra le mani dei Black Oath, ricordandoci come in appena un decennio si siano dimostrati fra i più credibili della nuova ondata doom italiana. "Funeral Alchemy" risulta decisamente più funerea, tanto nei suoni quanto nell'incedere cadenzato, una strumentale che brilla di rara intensità per tutta la sua durata, reinventandosi in suoni e contaminazioni. Il soffuso intro, quasi nostalgico, di "Reincarnation of the Highway Cavalier" ci mostra i Black Oath più epici: si tratta in questo caso di un tributo ai Pagan Altar, reinterpretato in forma di medley dei brani "Highway Cavalier" e "Reincarnation" dall'EP 'The Time Lord'. La band si addentra inizialmente in un heavy/doom soffuso, per poi dare maggiore spazio a una ripresa decisamente potente che li porta su lidi più rockeggianti, ottimamente interpretata dalla voce di A.th, vocalist fondamentale per una band come i Black Oath. L'outro dell'EP ci viene fornito da "A Song to Die With", una strumentale di due minuti che apprezziamo per le atmosfere evocate pur aggiungendo poco al disco in sé.

Con 'Litanies in the Dark' i Black Oath tornano sulla scena nel migliore dei modi: un EP ottimo, con almeno due brani che entrano di diritto fra i migliori della formazione. Come tutti gli EP l'ascolto (e l'acquisto) è più indicato a chi già conosce la band, ma è certo che anche volendo partire da questa registrazione difficilmente si rimarrà delusi. Aspettiamo ora il nuovo full-length della band che, come già 'To Below and Beyond', siamo sicuri non ci deluderà. Promossi su tutta la linea.



Tracklist:
1 - ...from Here - 6:15
2 - Funeral Alchemy - 5:52
3 - Reincarnation of the Highway Cavalier - 5:30
4 - A Song to Die With - 2:03
Formazione:
A.th - voce, basso
Bon R. - chitarra
Gabriel - chitarra
Chris Z - batteria


 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per informazioni sui cookie utilizzati e come cancellarli, leggi la nostra cookie policy.

Accetto cookies da questo sito.