italian metal

Login



        

Registrati
Password dimenticata?
Nome utente dimenticato?

Online

 163 visitatori online

Ultimi Commenti

[25/04/2015] Alessio Poli
Zephyr: il nuovo 'Taste the Bomb'...
Grande Zephyr, la tua voce continua ad emozionare come tanti anni fa, non vedo l...
[24/04/2015] goumer
Zephyr: il nuovo 'Taste the Bomb'...
Uno dei tre migliori cantanti metal italiani di tutti i tempi.
[23/04/2015] goumer
Hyades: l'artwork di 'The Wolves ...
Grandissimi! Loro hanno iniziato con il thrash quando nessuno si filava il gener...
[23/04/2015] Goumer
Axton: ritorno live per il trente...
Bad desire è uno dei igliori album mai usciti in Italia. Però queste reunion las...
[20/04/2015] Eugenio Giordano
Shardana - No Cadena, No Presoni,...
nel 2010 gli Shardana avevano già pubblicato un ep autoprodotto spettacolare, ne...
[18/04/2015] Lele 12 DiAnno
Tony Tears: i dettagli di 'Follow...
Se mi è concessa un'osservazione (che non vuole certo essere una critica)proprio...

On the Net

facebooktwittermyspacelast.fm
Benvenuto su Italian Metal

ItalianMetal.it è una webzine dedicata al metal italiano nella sua eccezione più classica,
in particolare sui generi sviluppatisi dagli anni '80 ai primissimi anni '90.
Ogni settimana nuove recensioni, interviste, live report ed eventi aggiornati,
approfondimenti musicali e news sulla scena attuale.

Follow the classic Italian Metal scene!

Ultime Notizie
Shardana - No Cadena, No Presoni, No Spada, No Lei
Scritto da Gabriele Nunziante - Lunedì 20 Aprile 2015 09:00
Shardana - No Cadena, No Presoni, No Spada, No LeiPrendono il nome da un antico popolo del mare che terrorizzava il Mediterraneo e non fanno mistero delle proprie origini, arrivando addirittura a proporci un album cantato quasi per metà in sardo: gli Shardana, che esordiscono con questo 'No Cadena, No Presoni, No Spada, No Lei' ("Nessuna catena, nessuna prigione, nessuna spada, nessuna legge"), riescono a farsi notare fin da subito. Ma l'interesse per le origini della band sarebbe poca cosa, vista la qualità del disco auto-prodotto dal quartetto cagliaritano: un potentissimo epic metal con influenze fra le più varie, dal power all'heavy, un primo passo che dimostra le capacità di una band che non passerà sicuramente inosservata.
Leggi tutto...
 
Fallout H.R. - Human Crime
Scritto da Gabriele Nunziante - Giovedì 16 Aprile 2015 09:00
Fallout H.R. - Human CrimeNon fatevi ingannare dalla cover dei Candlemass posta sul finale di questo EP: i Fallout H.R. sono tutto meno che una nuova formazione dedita al doom più tradizionale, anzi. Il potentissimo trio abruzzese, che licenzia tramite l'ucraina Dead Center Productions il proprio debutto 'Human Crime', si fa portatore di un thrash ai limiti dell'estremo, dal taglio quasi moderno, concentrato in quattro brani inediti e una cover completamente rivisitata della band svedese.
Leggi tutto...
 
Vexovoid - Heralds of the Stars
Scritto da Gabriele Nunziante - Lunedì 13 Aprile 2015 09:00
Vexovoid - Heralds of the StarsUn'astronave che sorvola un pianeta in macerie, il tutto immerso nei toni di un blu siderale illuminato solo da centinaia di stelle, è l'artwork che i Vexovoid, giovanissima formazione in attività dal 2013, hanno scelto per questo loro 'Heralds of the Stars', un EP che per quanto auto-prodotto segna un interessante debutto. I tre di stanza a Siena sanno esattamente come emergere dal fitto underground italiano: appassionati di sci-fi e con all'attivo due singoli ('The Great Slumberer' e 'Prophet of the Void', entrambi del 2014), la proposta non è fra le più comuni, essendo un thrash metal tecnico che sfocia nel progressive, prendendo il meglio dai due generi e riuscendo fin da questo primo lavoro in studio a costruire il proprio marchio distintivo.
Leggi tutto...
 
Bicoloured Men - Hybrid
Scritto da Gabriele Nunziante - Lunedì 06 Aprile 2015 09:00
Bicoloured Men - HybridDebutto auto-prodotto, questo 'Hybrid' segna l'atteso passo dopo dieci anni di attività dei bolognesi Bicoloured Men, formazione che, soprattutto in questi ultimi anni, si è resa protagonista di diversi live in terra emiliana. Pubblicato nel giugno 2014, 'Hybrid' ci mostra una band dedita a un heavy metal con ispirazioni hard rock, melodico nei refrain ma con riprese più potenti nei versi, sebbene questo non basti per fare del disco in questione un must have per gli appassionati.
Leggi tutto...
 
Dirty Rockers - From Hell
Scritto da Gabriele Nunziante - Lunedì 30 Marzo 2015 10:00
Dirty Rockers - From HellIl traguardo del secondo full-length non è un evento da prendere alla leggera: lo sanno bene anche i Dirty Rockers, formazione fiorentina che in un decennio ha messo a segno, passo dopo passo, una serie di ottimi risultati. Dal debutto con un demo datato 2008, passando dal primo full-length 'Rock'n'Roll Monsters' pubblicato per una piccola label indipendente toscana, li ritroviamo oggi sotto la tedesca 7hard con 'From Hell', un secondo lavoro in studio che li porta direttamente fra le formazioni italiane più interessanti in campo hard rock.
Leggi tutto...
 
MadHour - Ghost Town
Scritto da Gabriele Nunziante - Lunedì 23 Marzo 2015 10:00
MadHour - Ghost TownGrazie alla DeathStorm Records arrivano al debutto, datato luglio 2014, i MadHour, una formazione che, attiva principalmente live, con 'Ghost Town' mette anche su disco l'esperienza accumulata in questi primi cinque anni di attività. La band lombarda, divisa fra Milano e Varese, vanta al suo interno alcuni personaggi già noti sulla scena, a partire da Ul Teo (ex bassista dei Longobardeath) e Michele Ercolano (Warhammer, Tethra, Vexed, Sidhe), accompagnati da tre nuovi pard. Quanto al genere proposto troviamo un classico heavy metal, con qualche leggera influenza thrash e la caratteristica di trovare dietro al microfono una voce femminile.
Leggi tutto...
 
Agitator - Mental Violence
Scritto da Gabriele Nunziante - Lunedì 16 Marzo 2015 10:00
Agitator - Mental ViolenceGiovanissimi ma già con le idee ben chiare: sembrano essere stati catapultati direttamente dagli anni '80 gli Agitator, nuova formazione dedita a uno speed / thrash metal che come riferimenti cita Exciter, Razor, Sodom, Whiplash e primi Metallica, giusto per fare qualche nome. Con 'Mental Violence', primo parto sotto le insegne della Wine Blood Records, la band di stanza a Milano traccia le basi del proprio futuro, un debutto che per quanto precoce (a meno di due anni dalla nascita della band) porta in dote tutte le caratteristiche che in un album del genere vorremmo trovare: velocità, violenza ma anche un pizzico di scanzonaggine.
Leggi tutto...