italian metal

Login



        

Registrati
Password dimenticata?
Nome utente dimenticato?

Online

 68 visitatori online

Ultimi Commenti

[15/06/2016] Eugenio Giordano
Sail Away - Welcome Aboard
mi spiace molto male parti di chitarra di Francesco Benevento sono veramente di ...
[08/06/2016] Eugenio Giordano
Athrox - Are You Alive?
veramente un grande debutto questo Are You Alive? degli Athrox, per quanto mi ri...
[26/03/2016] Hobbit 74
Miss Daisy - Pizza Connection
Ciao Simone, dietro il biglietto di uno dei concerti dei Ramones ho appuntato a ...
[05/03/2016] Eugenio Giordano
Axevyper - Into the Serpent's Den
gli Axevyper hanno sfornato un disco con i fiocchi, senza badare troppo alle cat...
[01/03/2016] SimoneMarini
Miss Daisy - Pizza Connection
Qualcuno ricorda la data esatta del concerto con i Ramones a Roma ? Scrivetemi p...
[04/01/2016] Eugenio Giordano
King Wraith - Of Secrets and Lore
i King Wraith hanno veramente esordito alla grande, questo disco è un potentissi...

On the Net

facebooktwittermyspacelast.fm
Benvenuto su Italian Metal

ItalianMetal.it è una webzine dedicata al metal italiano nella sua eccezione più classica,
in particolare sui generi sviluppatisi dagli anni '80 ai primissimi anni '90.
Ogni settimana nuove recensioni, interviste, live report ed eventi aggiornati,
approfondimenti musicali e news sulla scena attuale.

Follow the classic Italian Metal scene!

Ultime Notizie
Great Master - Lion & Queen
Scritto da Gabriele Nunziante - Lunedì 27 Giugno 2016 09:00
Great Master - Lion & QueenDopo tanti anni di militanza nell'underground italiano per i Great Master è arrivato il momento delle grandi soddisfazioni: dopo la pubblicazione di 'Underworld' (2009) e 'Serenissima' (2012), eccoli dunque tornare con il terzo lavoro in studio, 'Lion & Queen', album all'insegna di quel power / heavy metal che già ha contraddistinto i precedenti album. È sempre la Underground Symphony a presentarceli, questa volta ancor più sicura di aver puntato su una band dal grande valore musicale ancor prima che commerciale.
Leggi tutto...
 
Silverbones - Wild Waves
Scritto da Gabriele Nunziante - Lunedì 20 Giugno 2016 09:00
Silverbones - Wild WavesUn'occhiata all'artwork, una ai "costumi di scena" della band e siamo sicuri, ancor prima di premere il tasto play, di non poterci sbagliare: i Silverbones arrivano come dei novelli Running Wild al loro debutto, 'Wild Waves', "rubando" da Rock 'n' Rolf e compagni tematiche e musiche nella migliore delle tradizioni. È la Stormspell Records a puntare su di loro e lo fa a ragione, visto che pur calcando una strada ampiamente battuta, i quattro di Treviso convincono alla grande: il loro debutto è uno di quegli album che difficilmente stancano, ben suonato e con brani già pronti a entrare fra i classici del gruppo.
Leggi tutto...
 
Sail Away - Welcome Aboard
Scritto da Gabriele Nunziante - Lunedì 13 Giugno 2016 09:00
Sail Away - Welcome AboardCon un disco completamente autoprodotto debuttano i Sail Away, formazione giovane per attività, visto che la nascita è datata 2013, ma non per quella dei componenti, già attivi in altre band del circuito underground torinese. 'Welcome Aboard' viene presentato come un disco pienamente heavy metal, e possiamo concordare sul fatto che i quattro sanno bene dove andare a pescare fra riferimenti e influenze, tanto da includere anche un piccolo tributo a un certo Mark Reale. Fra la volontà e un buon risultato però c'è di mezzo molto altro e, se 'Welcome Aboard' è un disco sincero e molto anni '80, dall'altro non possiamo certo valutarlo come un album irrinunciabile per gli appassionati del genere.
Leggi tutto...
 
Athrox - Are You Alive?
Scritto da Gabriele Nunziante - Lunedì 06 Giugno 2016 09:00
Athrox - Are You Alive?Un debutto che difficilmente passerà inosservato quello degli Athrox: attivi da appena un paio d'anni, la formazione pubblica il proprio primo full-length, 'Are You Alive?', sotto il marchio della Red Cat Records. Il genere è un personalissimo heavy metal, sporcato di thrash e altre influenze, al passo coi tempi e ottimo tanto nei suoni quanto nella prestazione dei cinque, i quali firmano un lavoro eccellente sotto molti punti di vista.
Leggi tutto...
 
Secret Wizard - Smell of Humanity
Scritto da Gabriele Nunziante - Lunedì 30 Maggio 2016 09:00
Secret Wizard - Smell of HumanityA leggere la biografia dei Secret Wizard scopriamo che, nonostante solo due siano le pubblicazioni ufficiali del gruppo ed entrambe con data nel presente decennio, il progetto affonda le radici addirittura negli anni '90, quando la formazione muoveva i primi passi in direzione di un power/progressive/heavy non ben definito, un mix degli interessi dei componenti del gruppo. Con la ripresa del progetto nel 2010 da parte di Alessandro Pagni, la band riesce finalmente a concentrarsi nella stesura di due lavori, 'Valley of Salvation' (2011) e il qui recensito 'Smell of Humanity' (ottobre 2015), un EP auto-prodotto che ci mostra il gruppo orientato verso un potentissimo heavy metal con ancora alcune influenze fra il power e il progressive.
Leggi tutto...
 
Mindwars - Sworn to Secrecy
Scritto da Gabriele Nunziante - Lunedì 23 Maggio 2016 09:00
Mindwars - Sworn to SecrecyDopo la pubblicazione di 'The Enemy Within' non avrei mai pensato di rivedere i Mindwars tanto presto sulle nostre pagine. Il progetto messo in piedi da Roby Vitari (Headcrasher, Jester Beast) e Mike Alvord (Holy Terror) ritorna invece dopo neanche due anni dal debutto con un nuovo disco e, soprattutto, con tante nuove idee: se 'The Enemy Within' si era rivelato, a parere di chi scrive, come un disco buono dal punto di vista strumentale ma povero di brani veramente validi, con 'Sworn to Secrecy' la band si riscatta completamente, mostrandoci 11 nuove tracce di quel thrash / speed / heavy metal ottantiano sapientemente rimaneggiato dai tre pard.
Leggi tutto...
 
Ibridoma - December
Scritto da Gabriele Nunziante - Lunedì 16 Maggio 2016 09:00
Ibridoma - DecemberAllo scoccare dei due anni, puntuali come pochi, gli Ibridoma ci presentano il loro quarto full-length, successore di 'Night Club' (2012) e soprattutto dell'acclamato 'Goodbye Nation' (2014), album quest'ultimo che aveva portato la formazione di Macerata a una crescita professionale riscontrabile in tutte e nove le tracce. Mantenere tale livello su 'December', nuovo disco sotto le insegne della fida SG Records, poteva sembrare difficile, ma gli Ibridoma sembrano giunti alla loro forma migliore: questo quarto lavoro in studio si dimostra all'altezza del precedente, mostrandoci un corposo heavy metal con una vena più melodica ottimamente interpretato e suonato dai cinque.
Leggi tutto...
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per informazioni sui cookie utilizzati e come cancellarli, leggi la nostra cookie policy.

Accetto cookies da questo sito.